Terremoto, la terra trema nelle Marche, nuove scosse e paura anche nel Pollino

Aggiorna la pagina

 

Domenica, 25 Novembre 2012

 

ANCONA - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 stata registrata dai sismografi dellINGV alle 3:43 a circa 30 km dalla costa delle Marche, fra i comuni di Mondolfo, Senigallia e Ancona.

Numerose le chiamate dei cittadini ai vigili del fuoco, ma secondo le prime informazioni raccolte presso la Sala operativa regionale della Protezione civile non si registrano danni.

Nuove scosse nel Pollino, gente in strada

Una sequenza di nuove scosse, la pi forte di magnitudo 3.7, stata avvertita dalla popolazione nella zona del Pollino, fra Calabria e Basilicata. Le localit prossime all'epicentro sono i Comuni di Rotonda (Potenza), Mormanno, Laino Borgo e Laino Castello (Cosenza). Secondo i rilievi registrati dallIngv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) il primo evento sismico stato registrato alle ore 9.28 con magnitudo 3.7. A questo ne sono seguiti altri quattro: alle ore 9.30, 9.36, 9.42 e 9.52 con magnitudo rispettivamente di 2.6, 2.5, 2.9 e 3.0. Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del dipartimento della Protezione civile non risultano. (corriereadriatico.it)

Commenti dei lettori

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo

Inserisci un tuo commento a quest'articolo

Nome:

 

Email:

(non verr visualizzata)

Messaggio:

 

 

Vi ricordiamo che i commenti inviati verranno prima controllati dall'amministratore di METEORIVIERAPICENA

Visione ottimizzata 1024x768 pixel

Imposta come tua

"Pagina iniziale"

di Internet Explorer

Webmaster

Disclaimer

by meteorivierapicena.net